advertisement

Terremoto di magnitudo 7.2 nel Mar dei Caraibi: paura sulle coste vicine

Luca mer 10 gennaio 2018

Nella notte italiana è avvenuta una scossa di terremoto di magnitudo 7.2 nel Mar dei Caraibi: emanato e poi rientrato l’allarme tsunami

advertisement
Terremoto di magnitudo 7.2 nel Mar dei Caraibi: paura sulle coste vicine

Alle 20:51 locali, 3:51 in Italia, si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 7.2 nel Mar dei Caraibi. L’epicentro è stato localizzato a 10 km di profondità e a 200 km di distanza da Barra Patuca (17.469°N   83.520°W). Non ci sono stati danni a persone, qualche piccolo danno invece per alcuni edifici in Honduras, precisamente a Colon, Atlantida e Olancho.

La scossa è stata avvertita in Guatemala, Costa Rica e El Salvador ma anche in Messico, a Quintana Roo. Il presidente dell’Honduras, Juan Orlando Hernandez, ha comunicato, tramite i social network, che è stato avviato il piano di emergenza e invita la popolazione a mantenere la calma.

advertisement

Presidente-Honduras-tweet

Inizialmente era stata diramata l’allerta tsunami per diversi stati: Honduras, isole Cayman, Belize, Giamaica, Messico e Cuba; è già rientrata. Alcuni movimenti anomali delle onde potrebbero comunque verificarsi sulle coste delle isole Grand Cayman e Cayman Brac, di Puerto Cortes in Honduras e di Cozumel in Messico.