advertisement

Segrate, rapina al sushi bar finisce a spari e coltellate [VIDEO]

Luca mar 6 febbraio 2018

Una rapina, avvenuta domenica sera a Segrate, ha visto il ferimento del proprietario e dei due ladri che volevano i soldi in cassa: circa tremila euro

advertisement
Segrate, rapina al sushi bar finisce a spari e coltellate [VIDEO]

Domenica scorsa, 5 febbraio, alle 23:35, è avvenuta una rapina finita male al sushi bar Fuel di Segrate. Appena i due ladri, di 39 e 41 anni, sono entrati, hanno attaccato alle spalle il titolare, cinese di 35 anni, facendolo sbattere contro il bancone. Poi si sono diretti verso la cassa, dove, al suo interno, c’erano tremila euro; hanno estratto il cassetto con i soldi e si sono diretti verso l’uscita. Il proprietario però ha impugnato un coltello e ha contrattaccato i due malviventi che si sono protetti sparando tre colpi di pistola calibro 22, ferendolo non gravemente. Nel mentre, un dipendente ha impugnato un altro coltello e anch’egli ha attaccato i ladri.

advertisement

Il primo è stato ritrovato da un passante, alle 3 di notte circa, di fronte all’Unes di via Amendola e trasportato immediatamente all’ospedale San Raffaele, dato che aveva un polmone perforato; il secondo invece, che è stato visto alle 3:40 in via Olgettina, al confine tra Segrate e Milano, è riuscito ad arrivare a casa dove tentava di curarsi da solo le ferite all’addome. Anche il proprietario è ricoverato al San Raffaele per le ferito da sparo. I carabinieri hanno chiuso le indagini, anche grazie alle riprese delle telecamere di sicurezza del locale, arrestando i malviventi per rapina e tentato omicidio.