advertisement

Napoli, in migliaia per la Festa del Sacrificio dell’Islam [VIDEO]

Luca sab 2 settembre 2017

A Napoli, tutte le comunità islamiche si sono ritrovate in piazza Garibaldi per un momento di preghiera in corrispondenza della Festa del Sacrificio

advertisement
Napoli, in migliaia per la Festa del Sacrificio dell’Islam [VIDEO]

Nella giornata di ieri, a Napoli, in piazza Garibaldi, migliaia di fedeli dell’Islam si sono incontrati per un momento di preghiera, in corrispondenza della Festa del Sacrificio. Questo incontro ha riunito tutte le comunità per la prima volta, elemento non da sottovalutare.

L’imam di Napoli, Amar Abdallah, durante la preghiera, ha detto : “Questa preghiera è un ringraziamento per Dio. Spero che un giorno venga riconosciuta la religione islamica in Italia per permettere la preghiera”; sembra essere un invito alle istituzioni e a tutto lo Stato Italiano. Tra le tante persone accorse era presente anche il presidente del Consiglio comunale di Napoli, Alessandro Fucito, che si è espresso in questo modo: “Una giornata contro corrente, un bel momento di condivisione di pace e di fraternità. In questo speriamo che Napoli possa essere da monito per il mediterraneo e l’Europa”.

advertisement

La Festa del Sacrificio ricorda il sacrificio sostitutivo, biblico, di Abramo e per simboleggiare questo gesto viene sacrificato un animale, che deve essere integro e adulto. L’animale che viene usato durante queste cerimonie è un bovino, un ovino o un camelide, come da prescrizione.