advertisement

Ladro costretto a mettere le mani su una marmitta bollente [VIDEO]

Luca lun 11 settembre 2017

Un video che arriva dal Brasile mostra le dure immagini di una punizione impartita da alcune persone ad un ladro: appoggiare le mani su una marmitta bollente

advertisement
Ladro costretto a mettere le mani su una marmitta bollente [VIDEO]

In certi paesi del mondo, quando un malvivente o un colpevole di qualche reato viene colto in flagrante, subisce delle punizioni decise dalle persone presenti. Il Sud America è famoso per queste pratiche e l’ultima arriva dal Brasile. Un ladro era stato trovato a rubare e subito fermato. Il colpevole è stato fatto sedere per terra e vicino a lui è arrivata una moto.

advertisement

La persona a bordo ha iniziato ad accelerare ma senza la marcia inserita, in questo modo il motore e la marmitta si scaldano ma non si muove il mezzo. Le persone attorno hanno avvicinato il ragazzo alla marmitta e gli hanno alzato le mani. Lo hanno costretto a metterle sulla marmitta bollente, per punizione di ciò che aveva fatto. Il malvivente non riusciva a tenere le mani attaccate, infatti le teneva massimo per pochi secondi. Inoltre veniva utilizzato un bastone per evitare che il ragazzo si desse alla fuga ma questo non è bastato, infatti, con uno scatto si è alzato ed è corso via.