advertisement

Il duro allenamento delle atlete cinesi per le competizioni [VIDEO]

Luca mer 5 luglio 2017

Per allenarsi, le atlete cinesi vengono sottoposte a vere e proprie torture; ad esempio gli istruttori forzano l’allungamento muscolare delle gambe per essere più agili

advertisement
Il duro allenamento delle atlete cinesi per le competizioni [VIDEO]

Da diversi anni la Cina comanda le competizioni atletiche mondiali. I loro atleti sono molto più preparati della maggior parte degli altri stati. Sono pochi, infatti, gli stati che riescono a dar filo da torcere alla Cina sul campo atletico. Le motivazioni di questa superiorità risiede nei duri allenamenti a cui gli atleti sono sottoposti. Durante le ultime olimpiadi è venuta alla luce la storia dell’isolamento per diversi mesi, se non addirittura anni, degli atleti dalla famiglia e dalla società; l’unico obiettivo e interesse che devono avere è la vittoria nelle rispettive competizioni. Il video mostra più precisamente cosa devono sopportare durante gli allenamenti.

advertisement

La ragazza distesa a terra è un’atleta, probabilmente di ginnastica artistica. Gli istruttori per renderla più elastica e più snodabile tentano in tutti i modi di allungarle le fibre muscolari delle gambe. Addirittura le alzano la gamba destra fino ad affiancarla al viso e la spingono verso il basso. Un’altra donna si siede sull’altra gamba in modo che non si alzi, come sarebbe d’istinto. La sofferenza della ragazza è molta e la si capisce dalle espressioni del viso e dalle urla. Un metodo barbaro che porta risultati.